MXS r 1950 mm conversione a elettrico

e ripristino motore a combustione

Quando ho preso questo modello avevo velleità di fare un modello con il quale migliorarmi nel volo acrobatico.
Venendo dall’esperienza dell’elettrico, ho deciso subito di convertirlo con la speranza di poterlo alimentare con solo 6 celle.
Sui forum, altri avevano tentato esperimenti simili con l’obiettivo di tenere basso il peso a scapito della durata del volo.
Dal momento che il modello è nato per il motore a scoppio ho dovuto spostare il più possibile i pesi verso prua proprio perché non volevo aggiungere zavorra.

Il primo setup che ho montato era:

  • Motore Turnigy SK 5065 380 kw 1820 w
  • Regolatore Turnigy Sentilon 100A ver 4
  • Batterie Turnigy 6 S 4500 30C
  • Elica Turnigy electric wood 19×10

Con questo setup i dati di assorbimento erano: 90 A e 2005 W
Per sfruttare meno il motore, ho provato diverse eliche; ho provato una 18×8 e l’assorbimento calava in modo netto: 64 A e 1650 W. Ho provato una APC 19×8 e ho trovato un compromesso: 75 A e 1750 W. Dopo qualche volo ho deciso di cambiare motore poiché ho avuto un problema con il mozzo del turnigy.
Ho montato un Hiperyon 4035 12 299 kv per una potenza di picco di 2550 W.
Il peso del motore era leggermente più alto del turnigy così ho rifatto il castello motore per recuperare 30 -40 grammi.
Già dal primo volo le impressini erano molto buone, il motore aveva un bel tiro già a bassi regimi.
La configurazione aggiornata era:

  • Hiperyon ZS 4035 12 299kv
  • Turnigy Sentilon 100A
  • APC 20.5×12
  • 6s Lipo Turnigy 4500 30c
  • Assorbimenti: 78 A – 1750 W

Dopo pochi voli e spostando le lipo ancora verso prua, ho trovato il giusto bilanciamento e allo stesso tempo ho iniziato a notare che le lipo davano i primi segni di stress. Per avere il setup giusto e stressare meno le lipo avrei dovuto fare il passaggio a 8 celle e a quel punto conti alla mano ho capito che era più conveniente tornare all’allestimento originale con motore a scoppio.

Per la conversione ho scelto un MFE 33 cc benzina con canister, per un peso in odv di 5300 gr. Ottima scelta, modello ben bilanciato e grande libertà di volo senza la schiavitù della carica delle lipo.