Populista: il nuovo insulto

Che la comunicazione sia ormai strumentalizzata in modo fazioso è sotto gli occhi di tutti. La storia la scrivono i vincitori, è sempre stato così. E anche quando il vincitore diventa vinto, l’inerzia è lunga